Il Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale è fortemente impegnato nelle attività di disseminazione, presso i cittadini, della cultura scientifica, in particolare per ciò che concerne le tematiche di interesse del Dipartimento e cioé la Chimica, in tutti i suoi aspetti, la Scienza e Ingegneria dei Materiali e l'Ingegneria Chimica. Qui sotto vengono riportate sinteticamente le attività a cui ha partecipato il personale del Dipartimento dal 2016 in poi.

Mole Day

Per la prima volta, è stato organizzato a Genova nel 2017, il Mole Day che, come in tutto il mondo, è iniziato alle ore 6 e 02 del 23 ottobre. Per una descrizione dell'evento, andate all'apposita pagina. Gli organizzatori sono stati, per il 2017, Carnasciali Marilena, Basso Andrea, Grotti Marco, Moni Lisa, Parodi Nadia, Piccardo Paolo, Vicini Silvia. Primo Canale ha, in tale data, trasmesso un'intervista ad Andrea Basso e Francisco Ardini.

Laboratori

  • Attività laboratoriale presso il Porto Petroli S.p.A. di Genova, nell’ambito dell’iniziativa “Porto Aperto” rivolta alle scuole elementari e medie. Questa attività è nata nel 2004 ed è continuata fino ad oggi. quando ci è stato chiesto di affiancare le visite delle scolaresche al terminal del Porto Petroli di Genova con esperienze in laboratorio che fossero attinenti al petrolio e ai suoi utilizzi. Abbiamo organizzato un ventaglio di esercitazioni sperimentali da proporre a gruppi di studenti dal quarto anno della scuola primaria al terzo anno della scuola secondaria di primo grado, in occasione delle loro visite guidate al Porto Petroli. Questa attività ha suscitato subito grande interesse negli insegnanti, poiché dava loro l’opportunità di portare i ragazzi in un “vero” laboratorio chimico (allestito al terminal) e di esperire in prima persona una esercitazione di chimica. Per questo, già dal secondo anno di vita del progetto, abbiamo propostoo esercitazioni che non erano più necessariamente legate alla chimica del petrolio. Dal 2008 si è proposto agli insegnanti un percorso triennale (per i tre anni della scuola secondaria di primo grado) articolato in tre incontri, uno per anno, con programmi diversi progettati assieme agli insegnanti tenendo anche conto dei programmi didattici di scienze ed educazione tecnica. Ogni anno partecipano ai laboratori circa 60 classi Le attività proposte agli insegnanti ad oggi sono cinque e riguardano:
    • estrazione del DNA dalla frutta
    • proprietà dei polimeri e sintesi di un polimero
    • acidi e basi, definizione di pH e sua misura su sostanze di uso quotidiano (saponi, cibi, etc.);
    • cromatografia e separazione dei componenti della clorofilla
    • le reazioni chimiche, reazioni di precipitazione.
    • si scioglie o non si scioglie? Un lavoro sulla solubilità
    • solidi liquidi e gas
    Per maggiori informazioni: http://www.portopetroli.com/index.php/it/sostenibilita/category-list e https://www.facebook.com/search/top/?q=progetto%20porto%20aperto.
  • "Alimenti a contatto" (Il cibo sotto la lente) è un laboratorio aperto al pubblico organizzato dal DCCI in occasione del Festival della Scienza 2017 (dal 26 ottobre al 5 novembre 2017). Per maggiori informazioni e vedere foto e video, andare qui. E' stato organizzato da Andrea Basso.
  • "Naturalmente.....Polifenoli" è un laboratorio aperto al pubblico organizzato dal C.N.R. in collaborazione con il DCCI e Fondazione CARIPLO, in occasione del Festival della Scienza 2016 (dal 27 ottobre al 6 novembre 2016). Per una breve descrizione, andate qui. Hanno contribuito in particolare, per il DCCI, Lisa Moni e Chiara Lambruschini.

Progetto Lauree Scientifiche e Alternanza Scuola-Lavoro

Il DCCI offre da diversi anni, agli studenti delle Scuole Superiori, la possibilità di passare 30 ore (1 settimana) presso il Dipartimento impratichendosi in alcune tecniche sperimentali. Ad es., nel 2017, gli studenti hanno lavorato per una settimana presso i laboratori didattici e di ricerca del DCCI e sono stai coinvolti in un caso di studio di chimica forense: questa attività ha offerto la possibilità di valutare quali siano le competenze necessarie per svolgere il lavoro del chimico, sia in un laboratorio di ricerca, sia in altro ambito. La responsabile del progetto è Marilena Carnasciali, ma diversi altri docenti del DCCI (Marco Grotti, Anrea Basso, Silvia Vicini ed altri) nonché diversi neolaureati hanno collaborato e collaborano alle attività. Per informazioni su questi stages andate a questo link.

Seminari divulgativi

Lezioni presso Università della terza età (UNITE)

  • "Viaggio fra i fenomeni di inquinamento ambientale più s-conosciuti degli ultimi decenni". A cura di M. Carmela Ianni. 5 febbraio 2018, Genova
  • "Ghiaccio bollente. Perché la fusione dei ghiacci polari ci riguarda da vicino?" A Cura di Paola Rivaro. 30 Gennaio 2018, Novi Ligure e 8 febbraio 2018, Genova
  • "L’ Antartide suona il campanello di allarme dei cambiamenti climatici". A cura di Paola Rivaro. 25 Ottobre 2016, Novi Ligure.
  • “La Chimica per la Conservazione dei Beni Culturali: i materiali pittorici”. A cura di Silvia Vicini. 25 gennaio 2016, Genova.

Seminari nelle Scuole

  • "Antartide, cuore freddo del pianeta terra". Seminario tenuto presso Scuola Primaria "G.B. Perasso" a Genova il 24 febbraio 2017 da M. Carmela Ianni "L’Antartide suona il campanello di allarme dei cambiamenti climatici". Seminario tenuto da Paola Rivaro presso vari istituti superiori: a) Liceo G.Deledda, Genova, 13 Aprile 2016; b) Alexandria International school, Alessandria, 29 Aprile 2016; c) Liceo Amaldi, Novi Ligure (AL), 10 Giugno 2016; d) Istituto tecnico G. Marconi, Tortona (AL), 5 Ottobre 2016; e) IIS Ciampini, Novi Ligure 5 Maggio 2017
  • "Il mio viaggio e le mie ricerche in Antartide", tenuto da Paola Rivaro nella Scuola elementare di Fossano (CN) il 20 maggio 2016
  • "Il chimico analitico ai poli", tenuto da Francisco Ardini presso l'Istituto di Istruzione Superiore Carlo Rosselli di Genova il 19 maggio 2016.
  • Francisco Ardini ha presentato ai ragazzi del doposcuola dell’Istituto Comprensivo Avegno Camogli Recco Uscio di Recco (GE), il PNRA (Programma Nazionale di Ricerche in Antartide). Il primo incontro si è focalizzato sui seguenti aspetti riguardanti le aree polari: caratteristiche principali, importanza della ricerca, modalità di lavoro (e di vita), addestramento necessario. Durante il secondo incontro è stato fatto un resoconto della XXXI spedizione antartica, con l’ausilio di numerose foto e video, illustrando le attività svolte e la loro importanza, la vita in nave, i paesaggi e la fauna locale. 23 novembre 2015 e 2 maggio 2016.

Altri Seminari

  • “Il progetto diagnostico come contributo conoscitivo”. Tenuto da Silvia Vicini nell’ambito del I ciclo di Seminari: il progetto di restauro: cultura e metodo. I restauri dell’Abbazia di San Fruttuoso di Camogli. Buone prassi e sinergie vincenti. Genova, Palazzo Reale, 17 ottobre 2017.
  • "L’ Antartide suona la campana..(d’allarme del cambiamento climatico)" , tenuto da Paola Rivaro, Genova, 17 marzo 2017, organizzao da Associazione musica e cultura S. Torpete
  • "Artide e Antartide: custodi del passato e profeti del futuro", tenuto da Francisco Ardini presso il Museo Civico di Storia Naturale Giacomo Doria di Genova nell’ambito del ciclo di incontri “Aperitivi scientifici al museo”, organizzato dall’Attività Didattica Museale e patrocinato dal PNRA. 7 aprile 2017.
  • "Oceano Antartico fra presente e futuro", tenuto da Paola Rivaro, Genova,19 dicembre 2016, organizzato da Amici del Festival della Scienza
  • "Degrado e Restauro dei Materiali Lapidei. Il caso di tre statue del Cimitero di Staglieno”, tenuto da Silvia Vicini, Cimitero di Staglieno, 30 maggio 2016 (nell’ambito della Settimana dei Cimiteri Storici Europei).
  • "I cambiamenti climatici: le ricerche in Antartide", tenuto da Paola Rivaro, Alessandria, 14 marzo 2016, organizzato da Associazione Cultura e Sviluppo.

Altre iniziative nell'ambito del Festival della Scienza

  • Convegno "PhD Students as a bridge between Science and Society", tenutosi presso il DCCI il 27 ottobre del 2017. PhDBridge.pdf.

 

Articoli e interviste

  • http://liguria.bizjournal.it "L’Università di Genova in Antartide studia gli effetti del surriscaldamento", 20 marzo 2017. intervista a Francisco Ardini e a Paola Rivaro
  • Donna Moderna, Edizione nazionale, 04/01/2017 Intervista a Paola Rivaro a cura di Cristina Sarto.
  • La Stampa/edizioni/Alessandria 17.03.2016 "Pendolare con l'Antartide a studiare il clima che cambia". Articolo su Paola Rivaro.
  • P. Rivaro Le acque del mare di Ross tra presente e futuro, Nimbus, 2016, 76, 109-112.

You Tube

  • Due studenti del DCCI, Manuel Anselmo (dottorando) e Pietro Capurro (laureando), che lavorano presso il gruppo di Chimica Bioorganica del DCCI, hanno realizzato e postato su web un video su una reazione fotochimica.