Massimo Maccagno

Massimo Maccagno

Ricercatore


(+39) 010 353 6121/6108 & 328-6846382
massimo.maccagno@unige.it

Compiti didattici

  • Metodi Fisici in Chimica Organica [39613] (Laurea Magistrale in Scienze Chimiche & Laurea Magistrale in Chimica Industriale, dal 2012-2013)
  • Chimica Organica 2, Esercitazioni [65109] (Laurea Triennale in Chimica e Tecnologie Chimiche, dal 2012-2013)

Orario di ricevimento

  • Tutti i giorni dal martedì al venerdì, dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16, su appuntamento, nello studio 316 o 915.

Cariche varie

  • Membro della Giunta del DCCI
  • Membro della Commissione Ricerca del DCCI
  • Membro della Commissione Informatica e Reti del DCCI
  • Referente per i Questionari di Valutazione della Didattica per il DCCI
  • Membro del Comitato Tecnico-Scientifico del Museo della Chimica del DCCI
  • Membro della Sezione di Chimica Organica del DCCI
  • Membro del gruppo di ricerca ORSA (Prof. Petrillo)
  • Socio SCI (Divisione di Chimica Organica)

Avvisi

  • su Aula Web

Calendario degli esami

  • su Aula Web e sul Calendario Esami di Ateneo

Curriculum

Sono nato a Novi Ligure (AL) il 25 novembre 1974. Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale di Novi Ligure nel 1993, mi sono iscritto al Corso di Laurea in Chimica dell’Università degli Studi di Genova, dove mi sono laureato con lode nel luglio 1999 discutendo la tesi dal titolo “Reazioni d’apertura d’anello di 3-nitrotiofeni: accesso a nuovi building-block 2-nitro-1.3-butadienici” (relatore Prof. Novi). Durante il periodo del servizio militare, nel novembre 1999 ho conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Chimico in seguito al superamento dell'Esame di Stato. Nel corso del 2001 ho lavorato presso la Facoltà di Scienze M.F.N. dell’Università degli Studi di Genova con l’incarico di responsabile informatico del Progetto Didattico di Facoltà “E-learning”. Nel biennio 2002-2003 ho lavorato presso il gruppo di ricerca di sintesi organica dei professori Dell’Erba, Novi e Petrillo in qualità di vincitore della Borsa di Studio “Sintesi di nuovi building-blocks e reazioni d’apertura d’anello di derivati tiofenici”. Ho proseguito il mio lavoro nello stesso gruppo nel biennio seguente come contrattista nell’ambito del progetto “Sintesi di nuovi building-blocks tramite reazioni d’apertura d’anello di derivati tiofenici”. Nel triennio 2006-2008 ho svolto il Dottorato in Scienze e Tecnologie Chimiche presso la Scuola di Dottorato in Scienze e Tecnologie della Chimica e dei Materiali della Università degli Studi di Genova, conseguendo nel marzo 2009 il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze e Tecnologie Chimiche discutendo la tesi dal titolo “Building-block nitro- e dinitro-butadienici da nitrotiofeni: nuove prospettive di utilizzazione nella sintesi organica”. Nel biennio 2009-2010 ho proseguito le mie ricerche nel gruppo del Prof. Petrillo in qualità di Assegnista di Ricerca nell’ambito del progetto “Protocolli di apertura d’anello – chiusura d’anello a partire da nitrotiofeni nella sintesi di omo- ed eterocicli di interesse applicativo e/o sintetico”. Nel corso del 2011 ho continuato a lavorare presso il gruppo del Prof. Petrillo come contrattista nell'ambito del progetto “Supporto alla progettazione e sintesi di derivati nitroetilenici con potenziale attività farmacologica". Nel dicembre 2011 ho preso servizio presso l'Università di Genova come Ricercatore per il settore scientifico disciplinare CHIM/06, e dal gennaio 2012 afferisco al DCCI. La mia produzione scientifica, in gran parte incentrata sulle reazioni di apertura d’anello di nitrotiofeni variamente sostituiti e sullo studio delle utilizzazioni sintetiche e dell’attività biologica e farmacologica della vasta gamma di prodotti da esse ottenibili, è costituita da più di trenta pubblicazioni su riviste internazionali e da oltre una sessantina di pubblicazioni in atti di congressi e scuole nazionali ed internazionali.


"Fermare la diffusione del sapere è uno strumento di controllo per il potere perché conoscere è saper leggere, interpretare, verificare di persona e non fidarsi di quello che ti dicono. La conoscenza ti fa dubitare. Soprattutto del potere. Di ogni potere." (Dario Fo, 13 giugno 2004)


Link Esterni